sabato 03 dicembre | 20:45
pubblicato il 12/lug/2013 10:06

Pd: Bettini, se il Congresso slitta sarebbe una tragedia

(ASCA) - Roma, 12 lug - ''Se dovesse slittare il Congresso sarebbe una tragedia, perche' noi abbiamo bisogno di mettere in campo un partito nuovo e autorevole capace di recuperare il rapporto con i cittadini e che aiuterebbe il governo del paese''. Lo ha detto Goffredo Bettini del Pd durante la trasmissione Omnibus su La7, aggiungendo che ''la figura del premier e del segretario secondo me devono restare separati''. Bettini aggiunge: ''Se considero Renzi assolutamente una carta prioritaria per la guida del paese, quanto al segretario mi considero aperto e voglio vedere anche cosa Renzi pensa''. Quanto ai timori che un'ipotesi Renzi premier sarebbe troppo indigesta dal partito, Bettini precisa: ''C'e' una parte ristretta di gruppo dirigente che effettivamente resiste a questa eventualita', ma non tutti sono anti renziani'' e cita ad esempio ''una candidatura in campo come Gianni Cuperlo, che e' una persona intelligente, sensibile e colta, sicuramente non e' nel concerto dell'antirenzismo precostituito, anzi vuole il dialogo, e' una personalita' innovativa e si vuole confrontare''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, Renzi: brogli? Siamo seri, polemiche stanno a zero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari