giovedì 23 febbraio | 05:43
pubblicato il 09/gen/2013 17:09

Pd: Bersani, coppie gay? Da regolare ma non esauriscono teme diritti

(ASCA) - Roma, 9 gen - ''Io ho detto da tempo e lo ripeto che sono favorevole a prendere la legge tedesca sulle unioni civili e sulle coppie omosessuali e piu' o meno pari-pari trasferirla in Italia. Quindi sono assolutamente convinto che lo Stato deve reglare questa situazione e credo che questo sia un punto da non eludere. Dopodiche' non si esaurisce con questo il tema, quando si parla di diritti, ci sono altre cose. Ad esempio i diritti della donna alla parteicpazione alla vita politica li vogliamo ignorare? Il tema del lavoratore cittadino che deve poter dire la sua in regole riconosciute su una contrattazione aziendale, non e' un diritto questo? C'e' poi il problema dell'immigrazione...''.

Lo ha detto il segretario del Pd Pier Luigi Bersani intervistato da Sky Tg24 e rispondendo alla domanda de non si sente scavalcato da Berlusconi che si e' dichiarato favorevole al riconoscimento di diritti alle coppie gay.

min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech