martedì 21 febbraio | 16:09
pubblicato il 13/apr/2013 11:22

Pd: Barca, non punto alla segreteria. Renzi ha carte per premiership

Pd: Barca, non punto alla segreteria. Renzi ha carte per premiership

(ASCA) - Roma, 13 apr - ''La mia idea non contraddice l'identita' del Pd ma la lettura che Veltroni ne da'. Io penso che il Pd, se non si usano ipocrisie, sia un partito di sinistra. La componente ex dc e' di sinistra: si chiamavano cosi' quando erano nella Dc. Ed e' di sinistra anche la componente laica''. Lo dichiara Fabrizio Barca, ministro della Coesione sociale, da giovedi' iscrittosi al Pd, in una intervista a ''Repubblica''. ''Se il partito e' quello che racconto io - prosegue - la prima condizione e' che il contributo degli iscritti e dei simpatizzanti deve'essere fondamentale''. Quanto alla leadership del Pd, Barca smentisce di puntare alla segretaria del partito e sul ruolo di Matteo Renzi precisa: ''Una persona che si presenta alle primarie, e in 40 giorni agita il Paese, coinvolge tanti giovani e raccoglie un consenso cosi' vasto dimostra di avere delle carte significative per fare questo mestiere''.

red-gar/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Speranza: domani non andrò alla direzione, ieri rottura nel Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia