martedì 21 febbraio | 09:15
pubblicato il 09/mag/2012 12:00

Partiti/ Salgono i tagli, rimborsi dimezzati già da luglio

Emendamenti relatori: Via obbligo investire in Bot

Partiti/ Salgono i tagli, rimborsi dimezzati già da luglio

Roma, 9 mag. (askanews) - Dimezzare la rata di luglio spettante ai partiti come rimborso per le elezioni che si sono tenute tra il 2008 e il 2011. Lo prevede un emendamento dei relatori Gianclaudio Bressa (Pd) e Giuseppe Calderisi (Pdl) al testo base che riduce i finanziamenti pubblici ai partiti e inasprisce i controlli dei loro bilanci, all'esame della commissione Affari Costituzionali della Camera. Inizialmente il taglio della tranche di luglio era stato previsto del 33%. Bressa e Calderisi hanno presentato in tutto 12 proposte di modifica. I relatori chiedono di sopprimere la norma che vietava i partiti di investire la propria liquidità derivante dalla disponibilità di risorse pubbliche soltanto in titoli emessi dallo Stato italiano. Inoltre viene stabilito che i partiti che intendano concorrere alla ripartizione dei rimborsi e dei contributi sono tenuti a dotarsi di un atto costitutivo e di uno statuto, che sono trasmessi ai presidenti delle Camere.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia