sabato 03 dicembre | 17:17
pubblicato il 23/mag/2013 18:33

Partiti: Renzi, Pdl Zanda-Finocchiaro e' clamoroso errore Pd

Partiti: Renzi, Pdl Zanda-Finocchiaro e' clamoroso errore Pd

(ASCA) - Siena, 23 mag - La proposta di legge Zanda-Finocchiaro sulla partecipazione alle elezioni dei movimenti e' un ''clamoroso errore del Pd, non si puo' fare una legge per buttare fuori Grillo per impedirgli di partecipare''. Lo ha detto Matteo Renzi, nel corso di un incontro elettorale a sostegno del candidato sindaco di Siena Bruno Valentini. ''Si sconfiggono gli altri - ha aggiunto - con le idee, la forza, l'intelligenza. Siamo in grado di vincere le elezioni, non dobbiamo squalificarli. E' giusto che Grillo possa dirci tutto quello che vuole. Se le persone, anche tra noi, hanno votato Beppe Grillo e' perche' erano stanche di noi, dobbiamo smettere di parlare male e recuperare quei voti''. A proposito del Movimento 5 Stelle, Renzi ha detto che sono ''rivoluzionari dello scontrino'' che hanno mostrato sempre ''disciplina di gruppo'' e ''hanno scoperto la liberta' di coscienza solo quando si e' parlato degli emolumenti''.

afe/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari