lunedì 20 febbraio | 19:35
pubblicato il 17/lug/2013 17:29

Partiti: Pisicchio(Cd), no liquidare finanziamenti solo per antipolitica

(ASCA) - Roma, 17 lug - ''La forma-partito sta vivendo una stagione difficile e il mantenimento del finanziamento pubblico e' in questo momento la difesa di un principio non proprio popolare, ma non si puo' liquidare la questione assecondando e recitando il mantra dell'antipolitica. Lo afferma Pino Pisicchio presidente del Misto e Vicepresidente di Centro Democratico Pino Pisicchio. L'Art49 della Costituzione introduce nella nostra storia politica una straordinaria rivoluzione: l'irruzione del partito democratico nell'ordinamento. Nel rispetto di questo principio, i partiti vanno messi nelle condizioni di operare.

Parafrasando Serge Latouche, parlerei di decrescita felice dei costi della poliica. No all'assorbimento dei partiti da parte di lobby e ai partiti padronali, si al partito partecipato con regole di democrazia interna''. com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Pd, Rossi: nasceranno nuovi gruppi parlamentari pro governo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia