sabato 21 gennaio | 01:16
pubblicato il 08/mag/2013 14:21

Partiti: Pd, abrogare finanziamento pubblico. La proposta dei renziani

Partiti: Pd, abrogare finanziamento pubblico. La proposta dei renziani

(ASCA) - Roma, 8 mag - Conferenza stampa a Montecitorio dei renziani del Pd per presentare la proposta di legge che prevede l'abrogazione del finanziamento pubblico alla politica. ''Tra i firmatari non ci sono solo i cosiddetti renziani, c'e' sensibilita' anche in altre aree del partito.

Ci fa piacere che il presidente Letta abbia richiamato il problema nel suo intervento programmatico alle Camere. La nostra iniziativa vuole riparare al fatto che non si e' tenuto conto in questi anni dell'esito del referendum del 1993 nel quale vinse l'opzione dell'abolizione dei finanziamento pubblico ai partiti'', dichiara in apertura Dario Nardella, deputato Pd. L'obbiettivo dell'iniziativa e' quello di abolire la normativa attuale ritenendo non esaustiva la riforma del 2012 sui rimborsi elettorali: ''Noi siamo per la contribuzione diretta da parte degli elettori: lo slogan puo' essere 'scegli tu'. Introducendo il credito di imposta si puo' avere la contribuzione su base volontaria. E' anche un modo per avviare la riforma dei partiti e per pensare a una legge che li regoli come prevede l'articolo 49 della Costituzione'', insiste Nardella. Francesco Clementi, il giurista che ha stilato l'articolato della proposta di legge, precisa: ''I partiti non devono avere paura degli elettori. Col credito di imposta pari al 40% del contributo versato e col tetto massimo di 10 mila euro si favorisce la contribuzione diretta. C'e' poi una considerazione piu' generale: le regole aiutano il cambiamento dei partiti che non arrivera' da solo''. Oscar Scalfarotto, vicepresidente dell'Assemblea nazionale del Pd e tra i firmatari del progetto di legge puntualizza: ''Non bisogna solo tagliare i costi della politica, occorre simultaneamente aumentare il valore della politica attraverso tutti gli strumenti di partecipazione diretta''. Tra le decine di firmatari del progetto di legge Simona Bonafe', Filippo Crimi', Roberto Giachetti, Dario Ginefra, Flavia Nardelli, Alessia Riotta, Laura Vennittelli, Angelo Senaldi.

gar/fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: stanziati 30 milioni per l'emergenza
Maltempo
Rigopiano, Gentiloni: grazie a chi salva vite, forza e coraggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4