giovedì 19 gennaio | 22:37
pubblicato il 23/lug/2013 11:39

Partiti: Finocchiaro, finanziamento e' doveroso

Partiti: Finocchiaro, finanziamento e' doveroso

(ASCA) - Roma, 23 lug - ''Nel dibattito sulle riforme costituzionali continua a mancare anche solo la citazione di un soggetto la cui importanza e' invece definitiva per scegliere tra le diverse opzioni di riforma e, in particolare, tra quelle che riguardano la forma di governo.

Mi riferisco ai partiti politici. Soggetti cui la Costituzione dedica l'art. 49, annettendo ad essi importanza centrale nella definizione dell'identita' democratica del nostro sistema. Ma dire ''partito'' oggi e' come pronunciare una bestemmia''. Lo afferma Anna Finocchiaro, senatrice del Pd e Presidente della commissione Affari costituzionali a Palazzo Madama, in un articolo oggi sull'Unita'.

''Dirigente di partito'' e' accezione negativa - aggiunge la Finocchiaro - le forme democratiche riservate agli iscritti vengono guardate con sospetto, e non parlo del c.d.

finanziamento pubblico, che per essere politically correct non puo' che essere abolito, facendo finta di non sapere che anche l'uno per mille e' un costo pubblico, e che in questo Paese le lobbies non sono regolate, e i poteri criminali hanno una tale disponibilita' di capitale da fare un sol boccone di un partito intero, e neanche tra i piu' piccoli''. ''Allo stesso modo - insiste la senatrice del Pd - chi ripropone un disegno di legge di attuazione dell'art.

49 della Costituzione, fondato sull'ovvia (?) considerazione che i partiti devono garantire la pubblicita' e il controllo dei propri bilanci e assicurare democrazia interna e controllo sugli iscritti per corrispondere al profilo disegnato dall'art.49 della Costituzione, viene considerato un nemico della democrazia e un pericoloso eversore (nel silenzio imbarazzato dei tanti parlamentari che quella proposta di legge avevano firmato nella precedente legislatura e in questa, e che di quella proposta si erano fatti orgogliosi propugnatori in campagna elettorale, trattandosi di uno degli otto punti programmatici del PD)''.

red-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale