lunedì 20 febbraio | 21:38
pubblicato il 12/set/2013 19:29

Partiti: D'Attorre, Pd non diviso, da Sisto parole fuori luogo

(ASCA) - Roma, 12 set - ''Le dichiarazioni del presidente Sisto circa le ragioni del ritorno in Commissione del ddl sul finanziamento ai partiti, sono del tutto fuori luogo, oltre che non corrispondenti a quanto affermato dallo stesso Sisto in Commissione e in Aula. Non vi e' alcuna divisione del Partito Democratico su questo tema. Come Pd, abbiamo concordato unitariamente un ristretto nucleo di emendamenti essenziali al testo presentato dal governo''. Lo dichiara in una nota Alfredo D'Attorre, responsabile Riforme politiche istituzionali del PD.

''Tra questi vi e' il punto irrinunciabile del tetto alle donazioni private. Come deciso all'unanimita' sia dalla riunione del gruppo parlamentare che della segretaria nazionale, il Pd considera assolutamente indispensabile che la nuova legge indichi un limite rigoroso alle donazioni private. Il superamento dell'attuale sistema di finanziamento pubblico non puo' certo significare la resa incondizionata al modello del partito proprietario'', conclude D'Attorre.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Pd, Rossi: nasceranno nuovi gruppi parlamentari pro governo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia