sabato 10 dicembre | 05:57
pubblicato il 11/feb/2014 12:35

Partiti: Cantini-Ginetti (Pd), premiata ostinazione Renzi

(ASCA) - Roma, 11 feb 2014 - ''L'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti premia l'ostinazione del segretario Renzi. A distanza di 21 anni, il Parlamento si avvia a rispettare il risultato del referendum''. Lo afferma le senatrici Laura Cantini e Nadia Ginetti, componenti della direzione Pd. ''Finalmente si va verso un modello orientato alle libere scelte dei contribuenti - sottolineano le parlamentari - assicurando democrazia interna ed una organizzazione piu' sobria. I rimborsi elettorali in vigore fino ad oggi non hanno certo prodotto trasparenza ma hanno provocato una molteplicita' di casi di uso illecito. Chi ancora oggi difende tali norme dimentica che hanno prodotto in Italia tantissimi Fiorito'', concludono le senatrici.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina