mercoledì 25 gennaio | 01:15
pubblicato il 12/feb/2014 19:41

Partiti: Buemi (Psi), finanziamenti pubblici garanzia democrazia

Partiti: Buemi (Psi), finanziamenti pubblici garanzia democrazia

(ASCA) - Roma, 12 feb 2014 - ''E' innegabile che una totale dipendenza dal finanziamento privato rappresenta certamente un'incognita rispetto alle vicende future.'' Cosi' il senatore Enrico Buemi, capogruppo del Psi in commissione Giustizia, intervenendo oggi in Aula al Senato sul ddl finanziamento ai partiti.

''Certo vi e' stata un'indignazione giusta dell'opinione pubblica rispetto ai finanziamenti pubblici, ma la risposta che stiamo dando e' sbagliata, superficiale e di facile manipolazione. Forse sarebbero state necessarie riflessioni piu' pacate rispetto alla proporzione del finanziamento, alla ripartizione tra finanziamento pubblico, che si vuole abolire, e finanziamento privato, che potrebbe rappresentare un forte condizionamento per l'esercizio democratico delle forze politiche''. ''Era necessaria una maggiore regolamentazione dell'ordinamento interno dei partiti. La questione non e' soltanto economica - ha evidenziato Buemi -. Il Psi esprimera' un voto favorevole a questo provvedimento ma solo per lo stato di necessita' derivante dalla scadenza del decreto. Noi pensiamo che l'attivita' politica debba essere finanziata anche da risorse pubbliche perche' non puo' essere solo prerogativa di coloro che hanno disponibilita' finanziarie private. Nello stesso tempo diciamo che le risorse pubbliche debbono essere ben spese - ha concluso Buemi -. Per questo avevamo proposto che il controllo contabile fosse effettuato dalla Corte dei Conti attraverso magistrati scelti con sorteggio e rotazione annuale''.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Grillo imbavaglia i suoi: parlate se autorizzati o andate via
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
M5s
Grillo a eletti M5s: siete portavoce, linea la decidono iscritti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4