martedì 17 gennaio | 06:42
pubblicato il 16/dic/2013 12:59

Partiti: Borletti (Sc), cittadini possano davvero scegliere

(ASCA) - Roma, 16 dic - ''Se l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti vuole rappresentare davvero un segnale importante di cambiamento e se vogliamo davvero riavvicinare i cittadini e il Paese alla politica e' necessario piu' coraggio e piu' attenzione. Perche' le tasse che vengono introdotte ex-novo hanno effetto immediato mentre l'abolizione del finanziamento ai partiti avviene in 3 anni? E perche' mettiamo i cittadini nella condizione di scegliere di donare le proprie erogazioni liberali ai partiti invece che alle nostre universita', enti di ricerca, associazioni che tutelano il nostro patrimonio culturale, scientifico e paesaggistico? Con la detrazione fiscale per le donazioni ai partiti fissata al 37% con un massimo di 70 mila euro a fronte di una normativa per il non profit che nel 2014 prevede detrazioni al 24% con un tetto massimo che supera di poco i 2 mila euro, si sta creando un sistema di donazioni di serie A e di serie B''. E' quanto dichiara in una nota Ilaria Borletti (vicepresidente di Scelta Civica e sottosegretario al Ministero dei Beni culturali), su finanziamento ai partiti e nuovo sistema di detrazioni.

''Bisogna intervenire subito per sanare un divario che non solo pone ai cittadini una scelta impari (a favore dei partiti) ma che soprattutto va a indebolire ulteriormente un settore, quello del non profit, piu' volte penalizzato e trascurato. In tutti i paesi europei, visto l'assottigliarsi delle risorse pubbliche, si e' favorito lo sviluppo e il finanziamento del terzo settore. In Italia, per un'evidente miopia, continuiamo a considerarlo un comparto di serie B'', conclude la deputata di Scelta civica.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello