lunedì 05 dicembre | 00:07
pubblicato il 01/giu/2013 12:00

Partiti/ Bonino: I radicali potrebbero proporre un referendum

Da Cdm mediazione compromissoria che può peggiorare in Parlamento

Partiti/ Bonino: I radicali potrebbero proporre un referendum

Roma, 1 giu. (askanews) - Il ddl sul finanziamento pubblico ai partiti licenziato ieri dal Consiglio dei ministri rappresenta "sicuramente una riduzione drastica" dei costi della politica ma è una "mediazione compromissoria" e potrebbe peggiorare in Parlamento. Per questo i radicali potrebbero promuovere "una nuova campagna referendaria di abrogazione della legge". Parola di Emma Bonino, ministro degli Esteri, in un passaggio di un'intervista a 'Radio radicale'. "Dal punto di vista quantitativo, è sicuramente una riduzione drastica, e questo credo vada detto", ha detto Bonino. "Dall'altra parte nel ddl, alla fine di un dibattito piuttosto acceso nel quale le contrapposizioni erano piuttosto evidenti, sono rimasti dei punti" irrisolti, tanto che il testo è stato approvato "salvo intese" e ora il premier Enrico Letta dovrà perfezionarlo. La leader radicale ha citato in particolare tre punti sui quali c'è stata discussione: il due per mille (per i radicali la quota non espressa deve rimanere all'erario e non - "come l'impostazione attuale dell'otto per mille" - essere redistribuita ai partiti), la lista dei servizi alla politica (è "un po' patetico" parlare solo delle sedi) e il tetto delle donazioni. "E' una situazione che però io temo che venga ancora peggiorata in Parlamento", ha detto Bonino, sottolineando che "Pd e Pdl hanno sia sul tetto delle donazioni sia sul finanziamento vero e proprio un'impostazione diversa dalla mia, non so chi in Parlamento sosterrà posizione mia". Per questo, "credo che radicali e altri ci si lanci in una nuova campagna referendaria di abrogazione della legge".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari