giovedì 19 gennaio | 15:02
pubblicato il 24/lug/2014 11:55

Parlamento: ok taglio stipendi dipendenti, ma 'tetti' da definire

(ASCA) - Roma, 24 lug 2014 - Via libera dell'Ufficio di presidenza di Camera e Senato al taglio degli stipendi dei dipendenti. Dunque i ''tetti'' alle retribuzioni ci saranno ma sono tutti ancora da definire. O meglio, sono tutti da definire tranne uno: perche' la decisione assunta dalle due amministrazioni in maniera congiunta e' stata quella di recepire i principi del decreto governativo e quindi di stabilire che i consiglieri non possano andare oltre i 240mila euro. Con una differenza: per loro dal tetto sono esclusi gli oneri previdenziali pari all'8,8%. ''Permanendo la necessita' di una revisione complessiva della spesa pubblica, in un contesto di crisi economica e sociale che richiede di dare priorita' alla crescita e all'occupazione, anche il Parlamento - si legge nel documento approvato con l'astensione della Lega e il voto contrario di Fdi - e' chiamato a fare la sua parte, proseguendo con decisione sul terreno del contenimento dei propri costi di funzionamento''. Il tetto non varra' pero' solo per i consiglieri, ossia per i ruoli piu' remunerati, ma per tutti. ''L'articolazione stessa dei livelli stipendiali, e l'esigenza di salvaguardare i rapporti retributivi attualmente esistenti fra le diverse categorie professionali - si legge ancora - rendono necessaria la fissazione di un tetto alle retribuzione non solo per i consiglieri ma anche per le rimenenti categorie professionali, individuato proporzionalmente, in modo da mantenere inalterati i rapporti retributivi oggi esistenti''. pol/tmn

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Ue
Gentiloni da Merkel: austerity finita, no a Ue a due rigidità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, molti batteri presenti nel neonato vengono dalla madre
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Allarme Clima, il 2016 è stato l'anno più caldo di sempre
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Cern, LHC: Federico Antinori (Infn) responsabile esperimento Alice
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale