venerdì 24 febbraio | 23:04
pubblicato il 10/apr/2013 10:24

Parlamento: Frattini, M5S su commissioni sbaglia. Prassi tutela loro

Parlamento: Frattini, M5S su commissioni sbaglia. Prassi tutela loro

(ASCA) - Roma, 10 apr - ''La scelta dei presidenti delle Camere Grasso e Boldrini mi sembra rispettosa. Se si leggono i regolamenti non c'e' una norma che vieti la costituzione delle Commissioni, in assenza dell'entrata in carica di un governo. Pero' la prassi, mai messa in discussione finora, ne prevede la formazione solo dopo. E la ragione e' chiara: il Parlamento non e' mica un organo tecnico-burocratico, ma la massima assemblea politica...''. Lo afferma l'ex ministro degli esteri Franco Frattini in un'intervista ad Avvenire.

''Certo - prosegue - per ora siamo in una situazione fisiologica, ancorche' di ingorgo istituzionale, perche' si attende l'elezione del Capo dello Stato. Se pero' lo stallo sul governo dovesse protrarsi, andremmo in una situazione di eccezionalita': col rischio di condannare le Camere ad un'inattivita' forzosa e ingiusta. In quel caso si potrebbe, e per me si dovrebbe, innovare quella prassi, provando a dare vita alle Commissioni. A situazione eccezionale, decisioni eccezionali. Ma spero che il senso di responsabilita' delle forze politiche prevalga prima''.

Frattini sostiene che ''non sono senza ragioni le richieste del M5S di avere le presidenze di Vigilanza Rai e Copasir, visto che ''ideologicamente'' si colloca all'opposizione. Ma il paradosso e' che, senza un voto di fiducia, i due campi non sono ancora distinti. E dunque, sarebbe prematuro assegnare quelle presidenze a loro o ad altri''.

In ogni caso, continua, ''''Occupy Parlamento'' mi pare un modo singolare per delegittimare un Parlamento di cui si e' entrati a far parte, suggerendo la subdola idea che le Commissioni non nascano per volonta' di qualcuno. La parola golpe e' un'offesa grave rivolta alle forze politiche. Al contrario, lo ''statuto dell'opposizione'' tutela anzitutto Grillo, che intende collocarsi in quel campo. Come la prenderebbe se, decidendo adesso, la mera conta dei voti non gli assegnasse alcuna presidenza, proprio perche' non tutelato dalla prassi attuale?''.

red-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech