domenica 22 gennaio | 02:48
pubblicato il 10/gen/2014 17:59

Parlamento Europeo: polemiche per invito a neofascista italiano

(ASCA) - Roma, 10 gen 2014 - E' polemica per l'invito al Parlamento Europeo di Gabriele Adinolfi, neofascista italiano tra i fondatori di Terza Posizione, movimento dell'estrema destra radicale attivo negli anni settanta e ottanta.

Adinolfi e' stato invitato a Bruxelles il prossimo 21 gennaio dall'eurodeputato ex Pdl Fabrizio Bertot, per presentare un libro sugli ''anni di piombo'' del terrorismo. L'invito e' stato scritto su un foglio intestato PPE, il principale gruppo politico del Parlamento europeo, che riunisce gli eletti del Pdl italiano, dell'Ump francese e della Cdu tedesca. Contattato dall'Afp, il portavoce del PPE Pedro Lopez de Pablo ha detto che il gruppo ''non e' assolutamente coinvolto'' nell'invito e che si tratta di una ''iniziativa strettamente privata'' di Bertot. Adinolfi fu condannato per reati di associazione nel 1980 e riusci' a evitare l'arresto rifugiandosi in Francia. Nel 2000 e' tornato in Italia per avvenuta prescrizione delle pene che gli erano state inflitte. (fonte AFP).

red-uda/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4