sabato 03 dicembre | 10:34
pubblicato il 16/apr/2014 18:56

Parlamento: Divina, Senato adotti Pec per taglio spese corrispondenza

Parlamento: Divina, Senato adotti Pec per taglio spese corrispondenza

(ASCA) - Roma, 16 apr 2014 - '' Per legge i professionisti sono obbligati all'utilizzo della posta certificata anche con un esborso economico, il Senato invece si permette non solo di utilizzare anche l'invio degli avvisi sulle ritenute d'acconto ai collaboratori e ai consulenti esterni mezzo posta ma lo fa con formati vetusti che implicano una spesa maggiorata del 30%. Siamo in periodo di spending review, i costi della politica sono giustamente sotto la lente d'ingrandimento dei cittadini tramite i media, il Senato dia il buon esempio e parta dalle piccole cose come l'adozione della Pec. In merito presentero' un'interrogazione parlamentare al fine di capire nel dettaglio quale sia stato l'esborso economico per questa 'svista'''. Lo dichiara il senatore della Lega Nord, Sergio Divina. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari