sabato 10 dicembre | 14:30
pubblicato il 11/apr/2013 14:24

Parlamento: Asp chiede delucidazioni su regolamento immagini Aula (1upd)

(ASCA) - Roma, 11 apr - La manifestazione di protesta del Movimento 5 stelle alla Camera e al Senato dell'altro ieri, trasmessa in streaming dai grillini partecipanti all'iniziativa, ha sollevato una delicata questione relativa all'applicazione dei regolamenti parlamentari, che vietano la ripresa e la diffusione delle immagini nelle Aule al di fuori delle sedute e impedisce la possibilita' per operatori e giornalisti a presenziare le stesse dopo la chiusura della seduta o nelle pause dei lavori. A sottolinearlo e' stata l'Associazione della stampa parlamentare, che con una lettera inviata dal presidente Asp, Alessandra Sardoni ai presidenti Pietro Grasso e Laura Boldrini, chiede ''delucidazioni in merito all'applicazione dei regolamenti (da noi rispettati anche nella succitata occasione) concernenti l'uso delle tecnologie audiovisive di vecchia, nuova e nuovissima generazione e invoca pari condizioni rispetto ai parlamentari per la testimonianza in diretta o in differita di qualsiasi fatto accada nelle aule parlamentari anche al di fuori dei lavori delle Camere in senso stretto''. Ecco il testo della lettera consegnata ieri ai presidenti di Camera e Senato: ''La serata di ieri, 9 aprile 2013, ha registrato una novita' significativa in merito alla pubblicita' e alla comunicazione audiovisiva delle aule di Montecitorio e Palazzo Madama. Ai giornalisti parlamentari e ai telecineoperatori e' stata negata la possibilita' di riprendere 'l'occupazione' delle aule di Camera e Senato da parte dei parlamentari del Movimento 5Stelle, in ossequio al regolamento che prevede la pubblicita' dell'aula solo durante le sedute (dall'apertura alla chiusura segnalate dalla campanella e dalla formula ''dichiaro aperta/dichiaro chiusa la seduta'') e nega le riprese televisive e la documentazione fotografica di tutto cio' che avvenga al di fuori dello svolgimento dei lavori parlamentari''.

''Da sempre in coerenza con queste norme, vengono allontanati cameramen, giornalisti e fotografi qualora la seduta sia dichiarata sospesa a causa di forme di protesta giudicate inammissibili, di esibizioni prolungate di striscioni, manifesti, oggetti o in caso di risse e comportamenti sconvenienti per un parlamentare. Tutto cio' insomma che le Presidenze delle Camere ritengano ragione di sospensione dei lavori''.

''Anche nella serata del 9 aprile 2013 queste regole e limitazioni alla pubblicita' delle aule sono state dunque applicate nei confronti dei giornalisti e dei telecineoperatori nonche' dei fotografi. E tuttavia immagini e dirette streaming sono state realizzate da deputati e senatori del Movimento 5Stelle e diffuse in diretta.

L'Associazione Stampa Parlamentare chiede pertanto delucidazioni in merito all'applicazione dei regolamenti (da noi rispettati anche nella succitata occasione) concernenti l'uso delle tecnologie audiovisive di vecchia, nuova e nuovissima generazione e invoca pari condizioni rispetto ai parlamentari per la testimonianza in diretta o in differita di qualsiasi fatto accada nelle aule parlamentari anche al di fuori dei lavori delle Camere in senso stretto''.

''La trasparenza e la possibilita' di documentare il piu' possibile e con la maggiore efficacia possibile, a vantaggio dell'opinione pubblica restano infatti, come del resto attestato dallo stesso Statuto dell'Associazione, l'obiettivo primario della Stampa Parlamentare''. njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina