domenica 11 dicembre | 13:35
pubblicato il 18/feb/2011 17:56

Paralisi all'Assemblea regionale siciliana, due leggi in 6 mesi

Il blocco, causato da motivi politici, costa 12 milioni

Paralisi all'Assemblea regionale siciliana, due leggi in 6 mesi

Due leggi approvate in sei mesi di lavoro: è il bilancio dell'attività dell'Assemblea regionale siciliana, dati che certificano una lunga paralisi. Dal 5 agosto scorso sono andati avanti solo la legge sull'esercizio provvisorio di bilancio sino al termine di marzo e le disposizioni sulla stabilizzazione del precariato, in parte impugnate dal commissario dello Stato. Il costo per la collettività è di sei milioni di euro per ciascuna legge, stima realizzata tenendo conto delle indennità percepite nell'ultimo semestre dai deputati della Regione. Un immobilismo che ha pochi precedenti: in questa legislatura l'ultimo episodio simile risale al 2009, quando in 168 giorni l'Ars approvò una sola legge. Tra i motivi del blocco lo scontro violento tra il governatore Lombardo e l'asse tra Udc, oggi Pid, e Pdl.

Gli articoli più letti
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
## Renzi si ritira, "Doloroso, ma necessario"
Governo
Al via totoministri, possibili conferma Boschi e arrivo Fassino
Governo
Di Maio:no M5s altri governi,Renzi dovrebbe sparire da politica
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina