giovedì 23 febbraio | 08:34
pubblicato il 18/feb/2011 17:56

Paralisi all'Assemblea regionale siciliana, due leggi in 6 mesi

Il blocco, causato da motivi politici, costa 12 milioni

Paralisi all'Assemblea regionale siciliana, due leggi in 6 mesi

Due leggi approvate in sei mesi di lavoro: è il bilancio dell'attività dell'Assemblea regionale siciliana, dati che certificano una lunga paralisi. Dal 5 agosto scorso sono andati avanti solo la legge sull'esercizio provvisorio di bilancio sino al termine di marzo e le disposizioni sulla stabilizzazione del precariato, in parte impugnate dal commissario dello Stato. Il costo per la collettività è di sei milioni di euro per ciascuna legge, stima realizzata tenendo conto delle indennità percepite nell'ultimo semestre dai deputati della Regione. Un immobilismo che ha pochi precedenti: in questa legislatura l'ultimo episodio simile risale al 2009, quando in 168 giorni l'Ars approvò una sola legge. Tra i motivi del blocco lo scontro violento tra il governatore Lombardo e l'asse tra Udc, oggi Pid, e Pdl.

Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech