domenica 19 febbraio | 13:20
pubblicato il 15/lug/2014 14:25

Par condicio: Bergamini (Fi), modificare legge illiberale

(ASCA) - Roma, 15 lug 2014 - ''La par condicio e' una legge illiberale, capace di creare, negli anni, solo effetti distorsivi sul quadro politico italiano''. Lo dichiara, in una nota, la responsabile comunicazione di Forza Italia, Deborah Bergamini, commentando le dichiarazioni del presidente dell'Agcom Angelo Cardani sulle criticita' della disciplina vigente.

''La normativa attuale, equiparando e livellando la visibilita' mediatica delle diverse formazioni politiche, e prescindendo di fatto dal loro peso elettorale - prosegue -, ha avuto l'effetto di spingere verso una maggiore frammentazione partitica. Senza considerare il fatto che, con l'avvento e la diffusione di Internet, quella normativa, pensata in un'ottica puramente televisiva, e' diventata anche inefficiente e obsoleta. L'auspicio, percio', e' che l'intervento dell'Agcom faciliti finalmente un confronto politico serio per riformare una legge i cui limiti sono evidenti a tutti''.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto lascia Si: non serve partito ma nuovo centrosinistra
Pd
Pd, fallisce nuova mediazione ma si tratta. Rischio scissione
Sinistra
Fratoianni si presenta: Sinistra italiana sia un vero partito
Pd
D'Alema: Renzi non sia prepotente, questione è nelle sue mani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia