domenica 22 gennaio | 23:34
pubblicato il 15/mar/2013 12:00

Papa/ Vaticano:Respingiamo accuse su epoca dittatura Argentina

Lombardi: Non vi è mai stata accusa credibile nei suoi confronti

Papa/ Vaticano:Respingiamo accuse su epoca dittatura Argentina

Città del Vaticano, 15 mar. (askanews) - Vanno "respinte con decisione" le "note" accuse nei confronti di Jorge Mario Bergoglio, oggi Papa Francesco, sul ruolo da lui avuto nel corso della dittatura militare Argentina. Lo ha detto il portavoce vaticano, padre Federico Lombardi, criticando l'origine di "sinistra anticlericale" di queste accuse. "La campagna contro Bergoglio è ben nota e risale a diversi anni fa", ha detto Lombardi, sottolineando di intervenire sull'argomento dopo che la stampa, specie in Argentina, ha scritto della vicenda dopo l'elezione di Bergoglio al soglio pontificio. Si tratta di una campagna, ha proseguito il portavoce vaticano, "portata avanti da pubblicazione caratterizata a volte da campagne diffamatorie. La matrice anticlericale di questa campagna è nota ed evidente. L'accusa - ha ricordato Lombardi - si riferisce a quando Bergoglio era superiore dei gesuiti argentini e due sacerdoti furono rapiti che lui - è l'accusa - non avrebbe protetto. Non vi è mai stata un'accusa concreta credibile nei suoi confronti. La giustizia argentina lo ha interrogaot una volta come persona informata dei fatti, non gli ha mai imputato nulla ed egli ha negato le accuse in modo documentato. Moltissime dichiarazioni, invece, sono state fatte per dimostrare quanto egli fece per proteggere le persone durante la dttatura militare. E' noto il ruolo di Bergoglio nel promuovere il perdono della Chiesa in Argentina per non aver fatto abbastanza nel tempo della dittatura. Le accuse appartengono all'uso di analisi storico-sociologico durante la dittatura fatti da anni dalla sinistra anticlericale contro la Chiesa e devono essere respinte con decisione". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4