sabato 10 dicembre | 04:31
pubblicato il 13/giu/2013 12:00

Papa: Uscirà enciclica su fede "a quattro mani" con Ratzinger

Ad agosto si dedicherà a testo che unisce esortazione e anno fede

Papa: Uscirà enciclica su fede "a quattro mani" con Ratzinger

Città del Vaticano, 13 giu. (askanews) - "Adesso deve uscire un'enciclica" sulla fede, "a quattro mani dicono: l'ha cominciata Papa Benedetto, me l'ha consegnata, è un documento forte" e scriverò "che ho ricevuto questo grande lavoro che ha fatto lui e io ho portato avanti". Così Papa Francesco parlando a braccio ai membri del consiglio ordinario del Sinodo ricevuti stamane in udienza. Con i rappresentanti del Sinodo, il Papa ha affrontato il tema della esortazione post-sinodale che il Pontefice tradizionalmente scrive a conclusione di ogni riunione sinodale straordinaria. L'ultima, l'anno scorso, si è svolta sul tema della "nuova evangelizzazione" e Benedetto XVI non aveva ancora composto l'esortazione al momento delle dimissioni. "C'è un problema", ha spiegato Bergoglio alla segreteria del Sinodo: "Adesso deve uscire un'enciclica, a quattro mani dicono: l'ha cominciata Papa Benedetto, me l'ha consegnata, è un documento forte, anche io dirò lì che ho ricevuto questo grande lavoro: l'ha fatto lui e io l'ho portato avanti". Pubblicare "in questo momento" la "esortazione post-sinodale" rischierebbe di sovrapporsi e l'esortazione rimarrebbe "nascosta". "Poi - ha proseguito il Papa con il suo consueto italiano venato di lessico ispanico - ho pensato che l'anno della fede avrà fine (il 24 novembre 2013, ndr) senza un bel documento che può aiutarci. Ho pensato di fare (per l'occasione, ndr) una esortazione sulla evangelizzazione in genere e metterci dentro le cose del sinodo". Un testo, insomma, che raccolga le idee "del sinodo" ma che ricomprenda, pià alla "larga", il tema della "evangelizzazione in genere". "Mi è piaciuta l'idea e andrò su quella stada", ha aggiunto il Pontefice. "Ho scritto qualcosa, ad agosto la casa sarà tranquilla e potrò fare qualcosa e andare un po' avanti. Per questo - ha spiegato il Papa ai rappresentanti del sinodo - non ho risposto alla domanda della bozza (della esortazione post-sinodlae, ndr) che mi avete inviato".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina