venerdì 09 dicembre | 03:08
pubblicato il 08/dic/2011 16:39

Papa: Unica insidia da temere per Chiesa è peccato suoi membri

In sua storia Chiesa minacciata da 'dragone' ma sempre vincitrice

Papa: Unica insidia da temere per Chiesa è peccato suoi membri

Roma, 8 dic. (askanews) - "L'unica insidia di cui la Chiesa può e deve aver timore è il peccato dei suoi membri". Così il Papa nel discorso pronunciato a piazza di Spagna in occasione della festività dell'Immacolata concezione della Madonna. "Mentre infatti Maria è Immacolata, libera da ogni macchia di peccato, la Chiesa è santa, ma al tempo stesso segnata dai nostri peccati", ha detto il Papa, in implicito riferimento a vicende come la pedofilia del clero. "Per questo il Popolo di Dio, peregrinante nel tempo, si rivolge alla sua Madre celeste e domanda il suo aiuto; lo domanda perché Ella accompagni il cammino di fede, perché incoraggi l'impegno di vita cristiana e perché dia sostegno alla speranza". E' proprio "perché porta Gesù - ha detto ancora il Papa descrivendo la statua della Madonna che si trova in cima alla colonna di piazza di Spagna - che la Chiesa incontra l'opposizione di un feroce avversario, rappresentato nella visione apocalittica da 'un enorme drago rosso'. Questo dragone ha cercato invano di divorare Gesù - il figlio maschio, destinato a governare tutte le nazioni -, invano perché Gesù, attraverso la sua morte e risurrezione, è salito verso Dio e si è assiso sul suo trono. Perciò il dragone, sconfitto una volta per sempre nel cielo, rivolge i suoi attacchi contro la donna - la Chiesa - nel deserto del mondo. Ma in ogni epoca la Chiesa viene sostenuta dalla luce e dalla forza di Dio, che la nutre nel deserto con il pane della sua Parola e della santa Eucaristia. E così in ogni tribolazione, attraverso tutte le prove che incontra nel corso dei tempi e nelle diverse parti del mondo, la Chiesa soffre persecuzione, ma risulta vincitrice. E proprio in questo modo - ha detto Benedetto XVI prima di deporre i fiori ai piedi della colonna - la comunità cristiana è la presenza, la garanzia dell'amore di Dio contro tutte le ideologie dell'odio e dell'egoismo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni