martedì 06 dicembre | 13:26
pubblicato il 09/ott/2013 12:00

Papa su Lampedusa: vicino a dolore di Etiopia e Eritrea

Saluta i vescovi dei due paesi a conclusione dell'udienza

Papa su Lampedusa: vicino a dolore di Etiopia e Eritrea

Città del Vaticano, 9 ott. (askanews) - Il Papa ha salutato "con speciale affetto", a conclusione dell'udienza generale in piazza San Pietro, "i vescovi della Chiesa di tradizione Alessandrina di Etiopia e Eritrea, ai quali sono particolarmente vicino nella preghiera e nel dolore per tanti figli della loro terra che hanno perso la vita nella tragedia di Lampedusa". I vescovi eritrei e etiopi hanno partecipato stamane ad una messa in Vaticano di suffragio per le vittime del tragico naufragio avvenuto al largo dell'isola di Lampedusa.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Luci di Natale: come smaltire quelle vecchie e tutelare l'ambiente
Scienza e Innovazione
Pakistan, sta morendo avvelenato il più grande lago del paese
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni