giovedì 08 dicembre | 17:08
pubblicato il 26/giu/2012 15:30

Papa/ Resta in cella di sicurezza maggiordomo Paolo Gabriele

Arrestato per furto aggravato di documenti riservati il 23 maggio

Papa/ Resta in cella di sicurezza maggiordomo Paolo Gabriele

Città del Vaticano, 26 giu. (askanews) - L'assistente di camera del Papa, Paolo Gabriele, rimane nella cella di sicurezza della caserma della gendarmeria vaticana. Lo ha detto il portavoce vaticano, padre Federico Lombardi, rispondendo alle domande dei giornalisti. Arrestato lo scorso 23 maggio, il maggiordomo di Benedetto XVI è sinora l'unica persona arrestata per furto aggravato di documenti riservati del Papa, il cosiddetto caso Vatilekas. I legali di Gabriele, Carlo Fusco e Cristiana Arru, avevano presentato istanza di libertà vigilata per il loro assistito.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni