mercoledì 18 gennaio | 07:24
pubblicato il 28/nov/2013 12:00

Papa: no fratellanza da laboratorio, rispetto vero tra fedi

Pontefice: non usiamo strategie subdole per attirare fedeli

Papa: no fratellanza da laboratorio, rispetto vero tra fedi

Roma, 28 nov. (askanews) - Il futuro dell'umanità "sta nella convivenza rispettosa delle diversità". E' uno dei passaggi chiave del discorso che Papa Francesco ha rivolto stamani ai partecipanti alla Plenaria del Pontificio Consiglio per il Dialogo interreligioso. Il Papa, come si legge sul sito di Radio Vaticana, ha sottolineato che "non è possibile pensare ad una fratellanza da laboratorio". Quindi, ha ribadito con forza che va tutelata la libertà religiosa in tutte le sue dimensioni. E' una realtà e una sfida, ha detto, che "interpella la nostra coscienza di cristiani" e che ha un'incidenza sulla "vita concreta delle Chiese locali, delle parrocchie, di moltissimi credenti". Del resto, ha constatato con amarezza, "non mancano nel mondo contesti in cui la convivenza è difficile": "Spesso motivi politici o economici si sovrappongono alle differenze culturali e religiose, facendo leva anche su incomprensioni e sbagli del passato: tutto ciò rischia di generare diffidenza e paura. C'è una sola strada per vincere questa paura, ed è quella del dialogo, dell'incontro segnato da amicizia e rispetto". Dialogare, ha precisato, il Papa "non significa rinunciare alla propria identità quando si va incontro all'altro, e nemmeno cedere a compromessi sulla fede e sulla morale cristiana", "non non usiamo nessuna strategia subdola per attirare fedeli, bensì testimoniamo con gioia, con semplicità ciò in cui crediamo e quello che siamo. In effetti, un incontro in cui ciascuno mettesse da parte ciò in cui crede, fingesse di rinunciare a ciò che gli è più caro, non sarebbe certamente una relazione autentica. In tale caso si potrebbe parlare di una fraternità finta". Al contempo, ha soggiunto, come cristiani "dobbiamo sforzarci di vincere la paura, pronti sempre a fare il primo passo, senza lasciarci scoraggiare di fronte a difficoltà e incomprensioni".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa