sabato 25 febbraio | 11:25
pubblicato il 28/feb/2013 12:00

Papa: Lavorerò con cuore, preghiera e riflessione a bene Chiesa

Conclude con benedizione fedeli C. Gandolfo. "Buona notte"

Papa: Lavorerò con cuore, preghiera e riflessione a bene Chiesa

Castel Gandolfo, 28 feb. (askanews) - "Vorrei ancora con il mio cuore, il mio amore, la mia preghiera, la mia riflessione, tutte le mie forze interiori lavorare per il bene comune della Chiesa e dell'umanità e mi sento molto appoggiato dalla vostra simpatia". Così il Papa nell'ultimo saluto ai fedeli, dal balcone di Castel Gandolfo. "Andiamo avanti con il Signore per il bene della Chiesa e del mondo", ha detto illuminato dai raggi del tramonto. Benedetto XVI ha poi benedetto la folla inneggiante, concludendo: "Grazie, buona notte, grazie a tutti!". Poi Benedetto XVI è sparito dietro la finestra del palazzo apostolico di Castel Gandolfo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Pd
Pd, commissione unanime: primarie 30 aprile. Renziani: via alibi
Aborto
Aborto, Bindi: bene Zingaretti, se Lorenzin non d'accordo lasci
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech