lunedì 16 gennaio | 16:57
pubblicato il 28/feb/2013 12:00

Papa/ Lascia il palazzo apostolico verso eliporto vaticano

Applausi dei dipendenti, il commiato da Bertone

Papa/ Lascia il palazzo apostolico verso eliporto vaticano

Città del Vaticano, 28 feb. (askanews) - Il Papa ha lasciato il palazzo apostolico del Vaticano in auto per raggiungere il vicino eliporto vaticano, da dove un elicottero lo porterà a Castel Gandolfo. Appena sceso dal suo appartamento al cortile di San Damaso, la folla di cardinali, monsignori, sacerdoti, suore, dipendenti vaticani affollati, con volti seri, sul lato opposto al palazzo apostolico lo ha applaudito a lungo. Picchetto d'onore degli alabardieri della guardie svizzere. In una cerimonia di un paio di minuti Benedetto XVI si è accomiatato dai superiori della segreteria di Stato e dal cardinale segretario di Stato, Tarcisio Bertone. Ha benedetto tutti tra gli applausi. L'autista, in lacrime, si è inginocchiato davanti a lui prima di entrare in macchina. Benedetto XVI è entrato nell'auto poco dopo le 16.55 e si è allontanato tra gli applausi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Kawasaki al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow