lunedì 05 dicembre | 04:09
pubblicato il 08/nov/2013 11:42

Papa: la corruzione toglie la dignita'

Papa: la corruzione toglie la dignita'

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 8 nov - ''L'abitudine alle tangenti diventa una dipendenza'' perche' ''si incomincia forse con una piccola bustarella, ma e' come la droga''. E chi la pratica ''perde la dignita'''. Stamani, durante la messa celebrata nella Cappellina di Santa Marta, il papa ha pregato per i tanti giovani che ricevono dai genitori ''pane sporco'', guadagni frutto di tangenti e corruzione, e hanno fame di dignita' perche' il lavoro disonesto toglie la dignita'. ''Alcuni amministratori, amministratori di aziende, amministratori pubblici; alcuni amministratori del governo... Forse non sono tanti. Ma e' un po' quell'atteggiamento della strada piu' breve, piu' comoda per guadagnarsi la vita'' spiega il papa. L'abitudine della tangente ''e' un'abitudine mondana e fortemente peccatrice. E' un'abitudine che non viene da Dio: Dio ci ha comandato di portare il pane a casa col nostro lavoro onesto''. rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari