lunedì 23 gennaio | 13:49
pubblicato il 15/set/2014 11:27

Papa: la Chesa e' una madre, senza non possiamo andare avanti

Messa mattutina a casa Santa Marta (ASCA) - Citta' del Vaticano, 15 set 2014 - "Noi non siamo orfani, abbiamo madri: la madre Maria. Ma anche la Chiesa e' madre e anche la Chiesa e' unta madre quando fa la stessa strada di Gesu' e di Maria: la strada della obbedienza, la strada della sofferenza e quando ha quell'atteggiamento di imparare continuamente il cammino del Signore". Lo ha detto Papa Francesco nell'omelia della messa mattutina a casa Santa Marta. "Queste due donne - Maria e la Chiesa - portano avanti la speranza che e' Cristo, ci danno Cristo, generano Cristo in noi. Senza Maria, non sarebbe stato Gesu' Cristo; senza la Chiesa, non possiamo andare avanti".

Nella lettera agli Ebrei, san "Paolo sottolinea tre parole forti", ha sottolineato il Papa, dice che Gesu' "imparo', obbedi' e pati'". "E' il contrario di quello che era accaduto al nostro padre Adamo, che non aveva voluto imparare quello che il Signore comandava, che non aveva voluto patire, ne' obbedire".

Ska

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4