domenica 11 dicembre | 10:56
pubblicato il 29/apr/2014 12:00

Papa: ispiriamoci a Chiesa di origini, povera e senza chiacchiere

Omelia mattutina a casa Santa Marta

Papa: ispiriamoci a Chiesa di origini, povera e senza chiacchiere

Città del Vaticano, 29 apr. (askanews) - Ogni comunità cristiana dovrebbe confrontare la propria vita con quella che animava la prima Chiesa e verificare la propria capacità di vivere in "armonia", senza "chiacchiere", di dare testimonianza della risurrezione di Cristo, di assistere i poveri. Lo ha affermato Papa Francesco nell'omelia della messa presieduta stamattina a Casa Santa Marta. Partendo dalla lettura odierna degli Atti degli apostolic, il Papa ha ripreso la "icona" in tre "pennellate" che viene raffigurata. Quella comunità delle origini "'aveva un solo cuore e un'anima sola'. La pace. Una comunità in pace. Questo significa che in quella comunità non c'era posto per le chiacchiere, per le invidie, per le calunnie, per le diffamazioni. Pace. Il perdono: 'L'amore copriva tutto'. Per qualificare una comunità cristiana su questo, dobbiamo domandarci com'è l'atteggiamento dei cristiani. Sono miti, umili? In quella comunità ci sono liti fra loro per il potere? Liti d'invidia? Ci sono chiacchiere? Non sono sulla strada di Gesù Cristo. Questa peculiarità è tanto importante, tanto importante, perché il demonio cerca di dividerci sempre. E' il padre della divisione". Non che mancassero i problemi anche in quella prima comunità. Papa Francesco ricorda "le lotte interne, le lotte dottrinali, le lotte di potere" che pure sopraggiunsero più avanti. Per esempio, dice, quando le vedove si lamentarono di non essere assistite bene e gli Apostoli "dovettero fare i diaconi". Tuttavia, quel "momento forte" dell'inizio fissa per sempre l'essenza della comunità nata dallo Spirito. Una comunità concorde e, secondo, una comunità di testimoni della fede, sulla quale Papa Francesco invita a confrontare ogni comunità di oggi: "E' una comunità che dà testimonianza della risurrezione di Gesù Cristo? Questa parrocchia, questa comunità, questa diocesi crede davvero che Gesù Cristo è risorto? O dice: 'Sì, è risorto, ma di qua', perché lo crede qui soltanto, il cuore lontano da questa forza. Dare testimonianza che Gesù è vivo, è fra noi. E così si può verificare come va una comunità". Terzo tratto su cui misurare la vita di una comunità cristiana sono "i poveri". E qui, Papa Francesco distingue il metro di verifica in due punti: "Primo: com'è il tuo atteggiamento o l'atteggiamento di questa comunità con i poveri? Secondo: questa comunità è povera? Povera di cuore, povera di spirito? O mette la sua fiducia nelle ricchezze? Nel potere? Armonia, testimonianza, povertà e avere cura dei poveri. E questo è quello che Gesù spiegava a Nicodemo: questo nascere dall'Alto. Perché l'unico che può fare questo è lo Spirito. Questa è opera dello Spirito. La Chiesa la fa lo Spirito. Lo Spirito fa l'unità. Lo Spirito ti spinge verso la testimonianza. Lo Spirito ti fa povero, perché Lui è la ricchezza e fa che tu abbia cura dei poveri". "Che lo Spirito Santo - conclude Papa Francesco - ci aiuti a camminare su questa strada di rinati per la forza del Battesimo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina