venerdì 24 febbraio | 23:06
pubblicato il 14/mag/2014 19:31

Papa Francesco tuona per migranti Mediterraneo: stragi vergognose

"Unire le forze per far tornare diritti umani al primo posto"

Papa Francesco tuona per migranti Mediterraneo: stragi vergognose

Città del Vaticano, (askanews) - A luglio scorso si recò direttamente a Lampedusa per pregare per tutti gli africani morti nella traversata e denunciare la "globalizzazione dell'indifferenza". Figlio di immigrati, Papa Francesco ha sempre avuto a cuore le sorti di quell'isola nel mezzo del Mediterraneo. Oggi, a pochi giorni dall'ennesimo naufragio di un barcone carico di migranti, è tornato a farsi sentire. A conclusione dell'udienza generale in piazza San Pietro, Jorge Mario Bergoglio ha invitato la folla di fedeli a pregare "per le persone che in questi giorni hanno perso la vita nel mare Mediterraneo": "Si mettano al primo posto i diritti umani", ha ripetuto due volte, "e si uniscano le forze per prevenire queste stragi vergognose".Al momento dei saluti, oltre agli immigrati morti a largo di Lampedusa il Papa ha chiesto anche la preghiera dei presenti "per i minatori che ieri sono morti nella miniera di Soma, in Turchia, e per quanti si trovano ancora intrappolati nelle gallerie".

Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech