sabato 03 dicembre | 22:55
pubblicato il 19/mar/2013 12:00

Papa/ Francesco a fedeli in plaza de Mayo: non abbiate paura

Prima della messa telefona a Buenos Aires: Dio perdona sempre

Papa/ Francesco a fedeli in plaza de Mayo: non abbiate paura

Roma, 19 mar. (askanews) - "Dio è buono, Dio sempre perdona, Dio comprende. Non abbiate paura. Dio è il padre, avvicinatevi a Dio. E per favore non dimenticatevi di questo vescovo che sta lontano ma vi vuole molto bene. Pregate per me". Le parole di papa Francesco, collegato telefonicamente con plaza de Mayo, a Buenos Aires, davanti alla cattedrale metropolitana, poche ore prima dell'inaugurazione del pontificato, hanno colto di sorpresa le migliaia di persone riunite in attesa di assistere alle celebrazioni trasmesse via video da Roma. Una telefonata inattesa ai fedeli che, alle primissime luci dell'alba, affollavano la piazza per assistere alla messa di inaugurazione trasmessa dal Vaticano. E che ha ascoltato le parole di padre Bergoglio tra gli applausi, la commozione, con inni e festa quasi da stadio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari