sabato 10 dicembre | 10:00
pubblicato il 15/mar/2013 16:34

Papa: don Ciotti, primi segni mostrano sobrieta' ed essenzialita'

(ASCA) - Firenze, 15 mar - ''La Chiesa evangelizza non solo per quello che dice ma soprattutto per quello che fa. Nella vita i segni sono importanti e alcuni segni che ieri papa Francesco ha compiuto sono testimoni di questa sobrieta' e di questa essenzialita'''.

Lo ha detto don Luigi Ciotti, fondatore di 'Libera', commentando con i giornalisti i primi passi del nuovo pontefice. ''Francesco - ha detto don Ciotti, a margine della 'Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie' - e' gia' quel nome che rappresenta uno stile di sobrieta', di essenzialita', di una Chiesa che deve essere capace di essere al servizio dei poveri innanzitutto, la Chiesa dei poveri e la Chiesa povera''. Poi ''ieri il papa ha invitato i cardinali a visitare le periferie, non solo geografiche ma anche dell'anima, il che mi sembra importante: c'e' bisogno di impegnarsi di piu' per la giustizia, la legalita', i diritti, la liberta' delle persone''.

Don Ciotti apprezza anche l'invito del papa a ''camminare insieme''.

afe/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina