martedì 06 dicembre | 12:00
pubblicato il 26/feb/2013 12:00

Papa/ Domani ultima udienza, attesi oltre 50mila pellegrini

Niente baciamano finale solo per evitare preferenze

Papa/ Domani ultima udienza, attesi oltre 50mila pellegrini

Città del Vaticano, 26 feb. (askanews) - All'udienza generale di domani mattina in piazza San Pietro, l'ultima del Pontificato di Benedetto XVI, sono attesi, in base ai biglietti distribuiti dalla Prefettura della Casa pontificia, oltre 50mila fedeli e pellegrini. Lo ha reso noto il portavoce vaticano, padre Federico Lombardi, sottolineando che ovviamente possono partecipare anche più persone. "Lo schema dell'udienza sarà quello abituale delle udienze generali, a partire però da un giro un po' più ampio con la papamobile nella folla", ha spiegato il gesuita. "Il Papa pronuncerà la catechesi classica, con riferimento al fatto che sarà l'ultima udienza". L'inizio è previsto alle 10.30, la fine attorno a mezzogiorno. "Non c'è a fine udienza il baciamano - ha precisato Lombardi - non per motivi di sicurezza, come qualcuno ha scritto, ma per il motivo intuibile che in questa circostanza tutti vorrebbero fare il baciamano al Papa, e in base a un criterio di semplicità e riguardo del Papa per tutti, senza fare preferenze per l'uno o per l'altro, si è deciso di eliminare il baciamano". A conclusione dell'udienza, invece, Benedetto XVI si intratterrà brevemente nella sala Clementina con alcune autorità, tra le quali il presidente della Slovacchia, che si trova a Roma in questi giorni, i Capitani reggenti di San Marino, il presidente della Baviera, regione originale di Ratzinger, il principe di Andorra.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Ecco la gastro-diplomazia: mangiare bene aiuta a conquistare mondo
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari