giovedì 08 dicembre | 08:05
pubblicato il 09/set/2014 12:47

Papa completa sinodo famiglia: nomine bipartisan e coppie sposi

Ravasi scrivera' messaggio, dentro Scola,Caffarra,Kasper,Danneels Citta' del Vaticano, 9 settembre (ASCA) - Papa Francesco ha completato la composizione del sinodo straordinario sulla famiglia, che si svolgera' in Vaticano dal 5 al 19 ottobre, nominando personalmente, oltre ai partecipanti di diritto, 26 padri sinodali, tra i quali numerosi cardinali e vescovi italiani di ogni orientamento, ed approvando poi la designazione degli altri partecipanti senza diritto di voto: "delegati fraterni" di altre Chiese cristiane, esperti e uditori, tra i quali 13 coppie di sposi. Tra le nomine spicca quella del cardinale Gianfranco Ravasi, che sara' incaricato di scrivere il messaggio finale.

Il sinodo straordinario - il terzo che si svolge nella storia della Chiesa - vedra' riuniti, sul tema "Le sfide pastorali sulla famiglia nel contesto della evangelizzazione", 253 partecipanti in tutto. Di questi, 192 avranno diritto di voto. 162 sono "ex officio" (tutti i presidenti delle 114 conferenze episcopali del mondo, il cardinale Angelo Bagnasco per l'Italia, i capi dei dicasteri della Curia romana, i capi delle Chiese orientali, oltre ai membri della struttura direttiva a partire dal segretario generale del sinodo cardinale Lorenzo Baldisseri), tre rappresentano gli ordini religiosi e - lo ha reso noto oggi la sala stampa vaticana - 26 sono stati nominati personalmente da Papa Francesco. Nomine attese per comprendere come il Pontefice argentino intende calibrare la discussione sul tema della famiglia (non escluse questioni controverse come la comunione ai divorziati risposati, nullita' del matrimonio, contraccezione, teoria del gender, coppie omosessuali) e che rivela la scelta equilibrata di esponenti ora piu' conservatori ora piu' progressisti. I membri "ex nominatione pontificia" sono i cardinali Sodano, Danneels, Kasper, Scola, Caffarra, Martinez Sistach, Vingt-Trois, Ton Hong, Tempesta, Yeom Soo-Jung, Ouedraogo, Sebastian Aguilar, Sgreccia e Bertello (assenti, per esempio, i cardinali Ruini e Bertone), i vescovi Tonucci (Loreto), Menichelli (Ancona), Aguiar Retes, Couto, Fernandez, Garza Trevino, Madi, Solmi (Parma), e infine mons. Pinto, i gesuiti Dumortier (rettore della Gregoriana) e spadaio (direttore della Civilta' cattolica) e padre Arroba Conde. Tra gli altri partecipanti resi noti oggi, gli esperti (una coppia di sposi e 14 singoli), gli uditori (13 coppie di sposi e 12 singoli) e i "delegati fraterni", tra i quali il vescovo Hilarion del patriarcato di Mosca e di tutte le Russie.

(segue) Ska

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni