martedì 17 gennaio | 22:19
pubblicato il 03/set/2014 10:57

Papa: col lavoro non si gioca. Sia sempre al centro dignita' persona

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 3 set 2014 - ''Al centro di ogni questione, anche di quella lavorativa, va sempre posta la persona e la sua dignita'. Col lavoro non si gioca e chi per motivi di denaro o di profitto toglie lavoro sappia, che toglie dignita' alle persone''. Lo ha detto stamane papa Francesco nel corso dell'udienza generale in piazza San Pietro.

Salutando un gruppo di lavoratori della Thyssenkrupp di Terni, accompagnati dal vescovo di Terni-Amelia-Narni, il papa ha espresso pubblicamente la sua ''preoccupazione'' per quella che ha definito ''la grave situazione che stanno vivendo tante famiglie di Terni a motivo dei progetti della ditta Thyssenkrupp. Ancora una volta - ha poi subito aggiunto - rivolgo un accorato appello, affinche' non prevalga la logica del profitto, ma quella della solidarieta' e della giustizia''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa