martedì 24 gennaio | 04:17
pubblicato il 08/mag/2011 18:26

Papa cita Bauman: Venezia città d'acqua, ma non 'liquida'

Benedetto XVI visita la Basilica della Salute

Papa cita Bauman: Venezia città d'acqua, ma non 'liquida'

Venezia, 8 mag. (askanews) - Il Papa cita il sociologo Zygmunt Bauman e definisce Venezia "città liquida" ma nel senso di una "città della vita e della bellezza". Durante l'incontro con il mondo della cultura e dell'economia, nella Basilica della Salute, a Venezia, Benedetto XVI ha analizzato il valore dell'acqua. "L'acqua è simbolo ambivalente: di vita, ma anche di morte; lo sanno bene le popolazioni colpite da alluvioni e maremoti. Ma l'acqua - ha detto il Pontefice - è anzitutto elemento essenziale per la vita. Venezia è detta la 'Città d'acqua'. Anche per voi che vivete a Venezia questa condizione ha un duplice segno, negativo e positivo: comporta molti disagi e, al tempo stesso, un fascino straordinario. L'essere Venezia 'città d'acqua' - ha sottolineato Ratzinger - fa pensare a un celebre sociologo contemporaneo, che ha definito 'liquida' la nostra società, e così la cultura europea: una cultura 'liquida', per esprimere la sua 'fluidità', la sua poca stabilità o forse la sua assenza di stabilità, la mutevolezza, l'inconsistenza che a volte sembra caratterizzarla. E qui vorrei inserire la prima proposta: Venezia non come città 'liquida' - nel senso appena accennato -, ma come città 'della vita e della bellezza'". Il Papa ha poi proseguito nella sua analisi: "Si tratta di scegliere tra una città 'liquida', patria di una cultura che appare sempre più quella del relativo e dell'effimero, e una città che rinnova costantemente la sua bellezza attingendo dalle sorgenti benefiche dell'arte, del sapere, delle relazioni tra gli uomini e tra i popoli". Affrontando poi il tema della salute, Benedetto XVI ha sottolineato come questa rappresenti "una realtà onnicomprensiva, integrale" che "va dallo 'stare bene' che ci permette di vivere serenamente una giornata di studio e di lavoro, o di vacanza, fino alla salus animae, da cui dipende il nostro destino eterno. Dio si prende cura di tutto ciò, senza escludere nulla".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4