lunedì 27 febbraio | 11:18
pubblicato il 08/lug/2013 15:59

Papa: Chaouki (Pd), visita a Lampedusa schiaffo a indifferenza

(ASCA) - Roma, 8 lug - ''La storica visita di Papa Francesco a Lampedusa suona come uno schiaffo morale all'indifferenza e all'ostilita' che talvolta, in questi lunghi anni, ha caratterizzato gran parte della societa' italiana e della classe politica. Il suo incontro con i migranti e' un inno alla solidarieta' e alla fraternita' e auspichiamo sia da stimolo per rinnovare finalmente la tradizione di accoglienza in un Mediterraneo segnato da drammi contingenti e ormai divenuto un cimitero a cielo aperto''. Lo afferma Khalid Chaouki, deputato e responsabile nazionale Nuovi Italiani per il Partito democratico.

''Nonostante le evidenti difficolta' - prosegue Chaouki - l'Isola di Lampedusa, porta d'Europa, rimane un esempio di buone pratiche di accoglienza grazie in primis ai cittadini lampedusani, alla tenacia del sindaco Giusi Nicolini e delle numerose associazioni al servizio dei migranti e profughi''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech