domenica 19 febbraio | 18:24
pubblicato il 04/mar/2013 12:00

Papa/ Card. Lajolo:Possibile Papa e segretario Stato non italiani

"In Conclave Curia non ha ruolo. Guardiamo America latina e Asia"

Papa/ Card. Lajolo:Possibile Papa e segretario Stato non italiani

Città del Vaticano, 4 mar. (askanews) - "Nel conclave la Curia non ha alcun ruolo. La Curia è il governo della Chiesa che aiuta il Papa, e ha aiutato molto anche Benedetto XVI, nella quotidianità del governo". Lo afferma il cardinale Giovanni Lajolo, ex governatore del Vaticano, secondo il quale "penso che potrà essere eletto un cardinale extraeuropeo. Ci sono zone del mondo dove la Chiesa sta vivendo momenti di grande vitalità". America latina, "ma anche altre realtà sono importanti. Basti pensare all'Asia", spiega Lajolo in un'intervista a Pierfrancesco De Robertis per il 'Quotidiano nazionale'. In questi giorni c'è chi ha riproposto l'automatismo papa straniero- segretario di stato italiano. La convince? "Personalmente non vedo un legame così forte o un automatismo immediato. La Chiesa è universale e, anzi, per sottolineare l'universalità, niente vieta che ci possano essere contemporaneamente un papa e un segretario di stato non italiani. In ogni caso deciderà il prossimo Papa. Penso poi che per i primi tempi almeno sarà confermato Bertone". Quanto al nome di mons. Carlo Maria Viganò, ex segretario del Governatorato e ora nunzio a Washington ipotizzato sulla stampa come possibile segretario di Stato in futuro, "non ho visto i giornali. Sono stato tutto il giorno al santuario di San Gabriele dell'addolorata, nell'Appennino", afferma Lajolo. "Viganò è una persona capace. Sono però convinto che, quando denunciava presunte irregolarità nella Città del Vaticano, abbia preso una cantonata". Quanto alle polemiche che riguardarono anche la Gendarmeria, "la Gendarmeria ha sempre dimostrato la massimna correttezza, in tutti gli aspetti. Non c'è niente da ridire". Il prossimo Papa sarà giovane o no? "Lo si deve scegliere perché è capace. A quel punto che viva e che guidi la Chiesa il più a lungo possibile. E poi, con il precedente di Benedetto XVI, se a ottanta anni non se la sente più potrà rinunciare".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Sinistra
Scotto lascia Si: non serve partito ma nuovo centrosinistra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia