martedì 21 febbraio | 02:26
pubblicato il 11/feb/2013 15:23

Papa: card. Betori, smarrimento per quanto ha donato a Chiesa

(ASCA) - Firenze, 11 feb - ''Accoglienza nell'obbedienza per la decisione del Papa come per tutte le decisioni e scelte che egli ha compiuto nel suo ministero petrino, senso di smarrimento proprio nella consapevolezza di quanto questo Papa ha donato alla Chiesa e al mondo in tempi cosi' difficili, in continuita' con i suoi predecessori ma anche con accenti originali e di grande profondita' culturale e di fede''. Lo afferma il cardinale Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze, presente oggi al Concistoro in cui papa Benedetto XVI ha rassegnato le sue dimissioni. Betori esprime anche ''gratitudine per la luce e il vigore con cui ha sostenuto il cammino dei credenti in tempi difficili per la testimonianza del Vangelo ma anche per un magistero che e' stato e continuera' ad essere riferimento di principi imprescindibili per l'umanita' tutta. Un invito alla preghiera perche' il Signore illumini la Chiesa in un passaggio cosi' nuovo per la sua storia nei tempi moderni, e doni ogni consolazione dello spirito al Santo Padre''.

afe/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia