giovedì 23 febbraio | 20:02
pubblicato il 09/lug/2013 12:00

Papa/ Calderoli: In Vaticano in vigore arresto e respingimenti

Curiosa dissonanza su immigrazione fra leggi e predica Francesco

Papa/ Calderoli: In Vaticano in vigore arresto e respingimenti

Roma, 9 lug. (askanews) - Il Vicepresidente leghista del Senato Roberto Calderoli ha denunciato una "curiosa dissonanza tra la legislazione dello Stato vaticano sull'immigrazione rispetto alle dichiarazioni rese ieri" da Francesco a Lampedusa. "La legge III del 1999 sulla cittadinanza - ha ricordato il senatore leghista- recita all'articolo 21: 'coloro che si trovano nella città del Vaticano senza avere l'autorizzazione prevista possono essere espulsi anche con la forza pubblica'. Il comma successivo recita: 'Può essere sottoposto a pena pecuniaria o detentiva chi s'introduce nello Stato del Vaticano nonostante il rifiuto di permesso o in violazione di un provvedimento di divieto di accesso'. Riassumendo nello Stato del Vaticano c'è sia il respingimento con la forza pubblica che l'arresto. La predica del Santo Padre, come tante altre volte, è stata bella e toccante ma le leggi sono un'altra cosa come dimostrano quelle in vigore in Vaticano".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech