venerdì 09 dicembre | 10:58
pubblicato il 13/feb/2013 11:23

Papa: c'e' tentazione di sottomettere Dio ai propri interessi

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 13 feb - ''Superare la tentazione di sottomettere Dio a se' e ai propri interessi o di metterlo in un angolo e convertirsi al giusto ordine di priorita', dare a Dio il primo posto, e' un cammino che ogni cristiano deve percorrere''. Lo ha detto papa Benedetto XVI nel corso della sua penultima catechesi in Vaticano.

Il pontefice ha quindi invitato alla conversione, definendolo ''invito quaresimale''. Tutto cio', ha poi aggiunto, ''significa seguire Gesu' in modo che il suo Vangelo sia guida concreta della vita; significa lasciare che Dio ci trasformi, smettere di pensare che siamo noi gli unici costruttori della nostra esistenza; significa riconoscere che siamo creature, che dipendiamo da Dio, dal suo amore, e soltanto ''perdendo'' la nostra vita in Lui possiamo guadagnarla. Questo esige di operare le nostre scelte alla luce della Parola di Dio''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina