sabato 03 dicembre | 21:15
pubblicato il 27/mar/2014 11:53

Papa: Binetti (PI), omelia Francesco ha lasciato il segno

(ASCA) - Roma, 27 mar 2014 - ''Con la pacatezza che accompagna anche le sue affermazioni piu' forti, Papa Francesco ha chiesto a tutti una profonda conversione per evitare il rischio di un cuore indurito e corrotto. Le sue parole sono risuonate con la forza di un monito che ha colpito tutti, tanto da suscitare subito dopo il bisogno di confrontare il senso da attribuire alle sue parole per verificare le rispettive interpretazioni. La sua omelia ha lasciato un segno: capire in che modo lottare contro il rischio della corruzione nella propria vita e nel sistema sociale in cui viviamo e lavoriamo''. Lo dichiara in una nota la deputata Paola Binetti del gruppo parlamentare Per l'Italia, al termine della S. Messa celebrata da Papa Francesco nella basilica di San Pietro per i parlamentari italiani.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, Renzi: brogli? Siamo seri, polemiche stanno a zero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari