sabato 21 gennaio | 06:09
pubblicato il 16/feb/2013 12:00

Papa/ Benedetto XVI riceve Scola, Tetteamanzi e vescovi lombardi

Ultimo gruppo di presuli 'ad limina apostolorum'

Papa/ Benedetto XVI riceve Scola, Tetteamanzi e vescovi lombardi

Città del Vaticano, 16 feb. (askanews) - Il Papa ha ricevuto stamane i vescovi lombardi, tra i quali i cardinali Angelo Scola e Dionigi Tettamanzi, nell'ultima udienza del suo Pontificato a presuli in visita 'ad limina apostolorum'. I vescovi lombardi sono stati ricevuti alle 11.30 dal Papa. Si tratta dell'arcivescovo di Milano Scola, con gli ausiliari mons. Erminio De Scalzi, mons. Luigi Stucchi, mons. Enrico Delpini. Era presente l'arcivescovo emerito card Dionigi Tettamanzi, amministratore apostolico di Vigevano. In udienza c'erano, poi, mons. Giovanni Giudici, mons. Dante Lafranconi, Vescovo di Cremona, mons. Luciano Monari, Vescovo di Brescia, mons. Giuseppe Merisi, Vescovo di Lodi, mons. Diego Coletti, Vescovo di Como, mons. Franco Beschi, Vescovo di Bergamo, mons. Oscar Cantoni, Vescovo di Crema, mons. Roberto Busti, Vescovo di Mantova.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: stanziati 30 milioni per l'emergenza
Maltempo
Rigopiano, Gentiloni: grazie a chi salva vite, forza e coraggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4