martedì 17 gennaio | 15:00
pubblicato il 12/giu/2013 12:00

Papa: Attorno a noi corruzione, male e diavolo ma Dio più forte

"Basta aprire un giornale". Interpella folla: 'Dio è più forte'

Papa: Attorno a noi corruzione, male e diavolo ma Dio più forte

Città del Vaticano, 12 giu. (askanews) - La missione del "popolo di Dio" è "quella di portare nel mondo la speranza e la salvezza di Dio: essere segno dell'amore di Dio che chiama tutti all'amicizia con lui; essere lievito che fa fermentare tutta la pasta, sale che dà sapore e preserva dalla corruzione, luce che illumina. Attorno a noi, basta aprire un giornale, vediamo che la presenza del male c'è, il Diavolo agisce. Ma vorrei dire a voce alta: Dio è più forte!". Così il Papa nel corso della catechesi dell'udienza generale in piazza San Pietro. "Voi lo credete?", ha proseguito Jorge Mario Bergoglio rivolgendosi agli oltre 60mila fedeli che affollano il colonnato berniniano. "Diciamolo insieme tutti: Dio è più forte!". La folla ha fatto eco alle parole del Papa, che ha aggiunto: "Sapete perché è più forte? Perché è il Signore!".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Conti pubblici
Ue vuole manovra bis Italia, Gentiloni mercoledì da Merkel
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa