giovedì 08 dicembre | 13:42
pubblicato il 16/set/2013 12:00

Papa: accoglienza con conviventi e divorziati, tema a sinodo

Nullità nozze e risposati già in riunione 8 cardinali

Papa: accoglienza con conviventi e divorziati, tema a sinodo

Città del Vaticano, 16 set. (askanews) - Le coppie di conviventi, i divorziati risposati in seconde nozze, i matrimoni annullati dalla Chiesa. Sono alcuni temi affrontati da Papa Francesco nel corso dell'incontro di stamane con i sacerdoti romani nella basilica di San Giovanni in Laterano. Questioni sulle quali Jorge Mario Bergoglio non ha annunciato rivoluzioni dottrinali, come è ovvio, ma ha invitato il clero ad avere un atteggiamento di "accoglienza" nei confronti dei fedeli in difficoltà, pur nella "verità" del Vangelo. Temi che, nel più ampio quadro della pastorale famigliare, verranno trattati - ha indicato Francesco - sia nella riunione degli otto cardinali 'consiglieri' del Papa, dal primo al tre ottobre n Vaticano, sia in un prossimo sinodo. Il Papa ha risposto alle domande di cinque sacerdoti nel corso di un incontro a porte chiuse. Verso la conclusione - riferisce la 'Radio vaticana' - si è soffermato sul tema della famiglia, e in particolare sulla delicata questione della nullità dei matrimoni e sulle seconde unioni. Un problema, ha rammentato, che Benedetto XVI "aveva a cuore". "Il problema - ha detto - non si può ridurre soltanto" se si possa "fare la comunione o no, perché chi pone il problema soltanto in quei termini non capisce qual è il vero problema". E' un "problema grave", ha aggiunto, "di responsabilità della Chiesa nei riguardi delle famiglie che vivono in questa situazione". Bergoglio, a quanto riferito a 'Tmnews' da chi era presente, ha citato in particolare il caso del tribunale interdiocesano della sua città d'origine, Buenos Aires, sottolineando che le procedure burocratiche possono essere troppo gravose per i fedeli. La Chiesa, ha affermato ancora, "in questo momento deve fare qualcosa per risolvere i problemi delle nullità" matrimoniali. Un tema - ha detto, a quanto riportato dalla 'Radio vaticana' - di cui parlerà con il gruppo degli otto cardinali 'consiglieri' che si riuniscono i primi giorni di ottobre in Vaticano per impostare la riforma della Curia romana. E ancora, ha aggiunto Papa Francesco, se ne parlerà nel prossimo Sinodo dei vescovi sul "rapporto antropologico" del Vangelo con la persona e la famiglia, in modo che "sinodalmente si studi questo problema. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni