domenica 26 febbraio | 13:46
pubblicato il 18/set/2014 14:00

Papa a vescovi: non cedete a tentazione cordate o cori consenso

Accoglienza senza discriminazione, fermezza e dolcezza paternita' (ASCA) - Citta' del Vaticano, 18 set 2014 - I vescovi devono essere "rintracciabili", "non per la quantita' dei mezzi di comunicazione di cui disponete, ma per lo spazio interiore che offrite per accogliere le persone e i loro concreti bisogni, dando loro l'interezza e la larghezza dell'insegnamento della Chiesa, e non un catalogo di rimpianti". Cosi' Papa Francesco nell'udienza concessa ai vescovi nominati nel corso dell'ultimo anno. "E l'accoglienza sia per tutti senza discriminazione, offrendo la fermezza dell'autorita' che fa crescere e la dolcezza della paternita' che genera. E, per favore, non cadete nella tentazione di sacrificare la vostra liberta' circondandovi di corti, cordate o cori di consenso, poiche' nelle labbra del Vescovo la Chiesa e il mondo hanno il diritto di trovare sempre il Vangelo che rende liberi".

Ska

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech