sabato 03 dicembre | 21:15
pubblicato il 23/apr/2014 13:35

Papa a responsabili stop altoforno Piombino: no mani incrociate

"Ho ricevuto video-appello operai, mi ha commosso"

Papa a responsabili stop altoforno Piombino: no mani incrociate

Città del Vaticano, 23 apr. (askanews) - Appello a sorpresa di PapaFrancesco per la chiusura dell'altoforno Lucchini di Piombino. Afine udienza generale in piazza San Pietro Bergoglio haassicurato la propria vicinanza agli operai e ai "responsabili"ha chiesto: "Per favore aprite gli occhi e non rimanete con lemani incorciate"."Ieri - ha detto Bergoglio - ho ricevuto un video-appello da parte degli operaidella Lucchini di Piombino inviatomi prima della chiusuradell'altoforno e che mi ha davvero commosso. Sono rimasto triste.Cari operai, cari fratelli, sui vostri volti era dipinta unaprofonda tristezza e preoccupazione di padri di famiglia chechiedono solo il loro diritto di lavorare per viveredignitosamente e per poter custodire, nutrire ed educare i proprifigli. Siate sicuri della mia vicinanza, della mia preghiera. Nonscoraggiatevi. Il Papa è accanto a voi e prega per voi affinchéquando si spengono le speranze umane rimanga sempre accesa lasperanza divina che non delude mai".

Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, Renzi: brogli? Siamo seri, polemiche stanno a zero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari