sabato 03 dicembre | 06:03
pubblicato il 21/giu/2011 15:35

Pannella/ Ancora ricoverato per sciopero sete, Fini gli telefona

Leader radicale in sciopero fame dal 20 aprile non beve da 38 ore

Pannella/ Ancora ricoverato per sciopero sete, Fini gli telefona

Roma, 21 giu. (askanews) - Il Presidente della Camera Gianfranco Fini questa mattina ha telefonato a Marco Pannella per sincerarsi delle sue condizioni di salute e per ascoltare le ragioni della sua iniziativa nonviolenta. Pannella, che dalle 18 di ieri è ricoverato in ambiente medico su richiesta fatta dai sanitari, è in sciopero della fame dallo scorso 20 aprile e non beve più da oltre da 38 ore, "perché l'Italia torni in qualche misura a poter essere considerata una democrazia" . Ne dà notizia Radio Radicale. Motivo principale della protesta di Pannella è il sovraffollamento delle carceri. Persistendo da parte di Pannella il rifiuto di alimentarsi ed avendo per di più interrotto anche l'assunzione di liquidi, il ricovero si è confermato ieri necessario per una assidua sorveglianza clinica, "stante lo stato di scarnimento generale - ha affermato il collegio medico che assiste Pannella- già rilevato ieri e ai fini di un pronto trattamento di temibili complicanze".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari